PER CAPIRE COSA SIGNIFICHI “FARE TEATRO”

CAPIRE PER CREDERE

PER CAPIRE COSA SIGNIFICHI “FARE TEATRO”

3 LEZIONI  COMPLETAMENTE  GRATIS
AD ALESSANDRIA

di cauto avvicinamento al teatro
per i curiosi dai 13 ai 65 anni

SI SVOLGONO AD ALESSANDRIA
c/o Teatro Ambra V.le Brigata Ravenna n°8

Mart. 4, merc. 5 e ven. 7 ottobre  ore 21-23

 INFO:  329 11 55 457 - ipochiscuoladiteatro@gmail.com

Telefona subito! Pochi posti disponibili
prenotati compilando il modulo che trovi cliccando QUI

PER CAPIRE CHE IL TEATRO FA BENE,
CHE È DIVERTENTE E CHE GENERA EMOZIONI SEZA UGUALI
PER CAPIRE CHE PER FARE TEATRO
NON BISOGNA ESSERE DEI PREDESTINATI
E IL COSIDDETTO “TALENTO” NON È COSÌ INDISPENSABILE,
LA MAGGIOR PARTE DEGLI ATTORI CHE RECITANO NE È SPROVVISTA



TEMI DEGLI INCONTRI

martedì 4 ottobre:
LA VOCE TIMIDA, l’importanza della voce come mezzo comunicativo ed espressivo.
Perché alcune volte la voce non esce fuori come si desidererebbe e come mai l’emotività può creare imbarazzanti difficoltà di articolazione ed emissione vocale?  La respirazione corretta e l’esplorazione critica delle caratteristiche  della propria voce. Esercizi di gruppo.

mercoledì  5 ottobre:
MUOVERSI NELLO SPAZIO, le regole nello spostarsi all’interno di un gruppo dentro un’area delimitata. L’interazione fra i partecipanti nell’esplorazione dello spazio. Il gioco teatrale come mezzo per imparare a conoscere se stessi e a capire gli altri.
Esercizi di gruppo.

venerdì  7 ottobre:
parlare di se stessi, discutere con altre persone in base a regole prestabilite, “simulare conflitti verbali”, parlare in pubblico, improvvisare un comizio o un discorso commemorativo. Alzare la voce. Urlare come valvola di sfogo. Tecnica del ridere. La pronuncia delle parole, il ritmo nel racconto, il gioco delle parole  nelle filastrocche e in alcune poesie di Aldo Palazzeschi. Esercizi di gruppo.


FARE TEATRO FA BENE AL CORPO E ALLO SPIRITO, perché è una delle attività più appaganti che esista tra quelle annoverate tra gli hobby da preferire e ai quali dedicare un po’ del proprio tempo libero.

E’ ampiamente dimostrato che SVOLGERE UNA COSTANTE ATTIVITÀ TEATRALE  sia caldamente consigliabile  non  soltanto a coloro che vantano ambizioni di tipo artistico, ma anche e soprattutto a coloro che abbiano l’intenzione di sottrarsi alla ripetitività delle serate passate sul divano a guardare la televisione – di fatto CHIUDERSI - e che desiderino invece APRIRSI rendendosi disponibili alla condivisione delle proprie passioni e delle proprie emozioni, scegliendo di FREQUENTARE  FISICAMENTE altre persone accomunate dallo stesso obiettivo.

FARE TEATRO rappresenta, quindi, un’occasione per conoscere altre persone, simpatizzare con loro con la prospettiva di generare nuove amicizie in modo spontaneo, semplicemente col pretesto del gioco teatrale.

Le serate sono condotte dagli insegnanti 
DANIELA TUSA, DAVIDE SANNIA E FRANCESCO PARISE

Perché fare teatro? 
Perché fare teatro è appassionante, 
Perché fare teatro è salutare,
Perché fare teatro è divertente,
perché la pratica teatrale favorisce spontaneamente i processi di aggregazione,
perché si possono conoscere altre persone e fare nuove amicizie,
perché fare teatro è influisce positivamente sul modo di essere e di pensare,
fare teatro potrebbe essere utile a superare gli atteggiamenti di timidezza,
serve anche ad imparare a controllare i momenti d'ansia quando devo parlare davanti alla gente o affrontare un colloquio di studio o di lavoro.

E poi puoi muoverti con energia, correggere alcuni difetti di postura e del camminare, puoi incidere sul volume della tua voce e sulla capacità espressive e di comunicazione.

Fare teatro è tante cose, INSIEME












Archivio blog